Lei è Emme, una ragazza semplice a cui piace scrivere per sfogarsi e leggere per piangere.

Vuole emozionarsi.

Vuole emozionare.

Ha tanti sogni ma il cassetto è ancora socchiuso.

Vuole vivere.

Felice.

Vuole amare.

Tanto.

Nessuno l'ha mai guardata come la guarderete voi.